Seguici anche su Facebook...

Venerdì, 05 Maggio 2017 14:18

Hostaria Operbacco: Ristorante di pesce zona Tuscolana

I sapori di una Roma autentica

Nel quartiere di Cinecittà, in una delle zone storiche di Roma, sorge Hostaria Operbacco. Questo ristorante di pesce in via Tuscolana nasce da un lungo percorso di studio e ricerca in ambito culinario che ad oggi vede come protagonisti non solo ingredienti di mare, ma anche ricette tipiche della cucina romana di una volta: abbacchio, carciofi, maiale, interiora tutte preparate secondo la tradizione.

Il nuovo volto della tradizione

Naturalmente un ristorante di buon livello basa il proprio lavoro sulla proposta culinaria che deve comunque sorprendere una clientela sempre più attenta ed esigente. In che modo raggiungere questo obiettivo? Lo chef Michael Di Cintio non si lascia intimorire e trova sempre il modo giusto per riproporre pietanze genuine che appaghino pienamente aspettative e gusti della clientela e che sappiano esaltare i sapori degli ingredienti madre. L’estetica non è lasciata al caso e la mise en place è magistrale. Forme e colori si accostano sul piatto come pennellate su tela, ogni elemento è perfettamente in accordo con gli altri per forme e sapore; un profumo inebriante fa da cornice perfetta a queste opere d’arte. La tradizione dunque si rinnova anche nell’aspetto.

Le vivande spaziano dai piatti tipicamente romani come la Coratella d'abbacchio con i carciofi oppure la Trippa alla trasteverina ai più caratteristici sapori di mare su cui il ristorante ha incentrato la sua nuova identità. Dalla Costa dei Trabocchi, località abruzzese tra Vasto e Ortona proviene quotidianamente del pescato freschissimo: lo scorfano, il testone e la seppia popolano questi mari per poi essere preparati in modo esemplare e dare vita a piatti esemplari ricci di gusto.

Viaggio sensoriale dal profumo d’uva

Pietanze di così alto livello non possono non avere, per così dire, il giusto cavaliere. La carta dei vini è certamente un’altra nota di vanto per questo caratteristico ristorante di pesce in via Tuscolana. Le etichette selezionate derivano da Cantine di alto livello distribuite su tutto il Bel Paese. L’enoteca del ristorante custodisce infatti bottiglie di bianchi e rossi di tutta Italia, caratterizzate da uve e toni fruttati che esprimono tutto il carattere delle terra a cui appartengono. Ecco di seguito alcuni esempi:

  • Cantina Caldaro (Alto Adige)
  • Cervaro della Sala (Umbria)
  • Ciro Picariello (Campania)
  • Tomaresca (Puglia)

Un dolce lieto fine

Un pranzo o una cena a Roma in zona Tuscolana caratterizzata da piatti di alto livello non possono concludersi che con dessert dello stesso calibro. Tra le dolci creazioni troviamo il tortino caldo di cioccolato e pere con crema inglese al limone, la crema di latte addensata alla vaniglia, salsa di liquirizia e frutto della passione, la panna cotta e frutti rossi freschi, oppure un più classico semi freddo lime con salsa mou salata, arachidi e scaglie di cioccolato.

Il ristorante di pesce in via Tuscolana, Hostaria Operbacco, ha una capienza di 60 posti e volontariamente ha deciso di puntare sulla qualità più che sulla quantità. Consapevole della propria capienza la cucina effettua l’acquisto delle materie prime sempre con un occhio di riguardo mantenendo l’attenzione verso ogni forma di spreco.

Sito web: http://www.hostariaoperbacco.it/

Letto 405 volte
Powered by Tun2U Digital Agency - Copyright - Tun2U S.r.l. Via Caterina Fieschi, 8 00151 Roma - P.I. 13017881007 REA: RM1418006