RistorantiFiumicino
HomeLifestyleRicetteLa ricetta della polenta di patate della Valle di Ledro

La ricetta della polenta di patate della Valle di Ledro

Nella pittoresca Valle di Ledro, nel nord Italia, è facile e divertente organizzare un itinerario enogastronomico low cost. Uno dei motivi è che in questa zona sono presenti numerose strutture turistiche a basso costo (come B&B e campeggi), offerte di hotel last minute e speciali pacchetti vacanza.

Polenta di patate di patate: tipica specialità del lago di Ledro

La cucina ledrense è condita con i sapori tipici della tradizione culinaria trentina uniti a influenze ceche e boeme. Può essere assaporata durante le tipiche sagre di paese che si rincorrono durante l’anno. Questi eventi sono ottime occasioni per i turisti di conoscere e gustare al meglio i prodotti e i piatti locali.

La caratteristica polenta della regione italiana del Trentino è una deliziosa ricetta antica che i vacanzieri di tutte le età apprezzano. Per realizzarla, si cuociono in acqua salata patate tagliate a pezzetti, che una volta pronte vengono setacciate con farina di grano saraceno.

Ingredienti dell polenta di patate della Valle di Ledro

  • 5 kg patate (possibilmente non fresche)
  • 400 g farina (metà di frumento e metà di grano saraceno)
  • 300 g di formaggio
  • 200 g lucanica
  • Sale
  • Olio
  • Pepe

Preparazione per la polenta di patate della Valle di Ledro

Pelare le patate e metterle a cuocere in un paiolo di rame coperte d’acqua. In un piatto mescolare bene i due tipi di farina, il sale ed il pepe. Tagliare a cubetti non troppo piccoli il formaggio. Tagliare la lucanica e farla scaldare in un po’ d’olio. Scolare le patate cotte e schiacciarle con uno speciale arnese chiamato pilot, fino a rendere l’impasto omogeneo. Aggiungere la farina, l’olio, la lucanica e i pezzetti di formaggio. Continuare a mescolare fino a che non si forma una crosta attorno al paiolo. Versare la polenta sul tagliere. La polenta di patate di Ledro viene poi accompagnato da formaggi e salumi locali, ma può essere arricchito anche da abbinamenti più sostanziosi ed elaborati come selvaggina o coniglio.

L’area del Lago di Ledro si può visitare a prezzi bassi in qualsiasi stagione, e si può godere di ottimo cibo, svago e colori meravigliosi. In inverno si possono praticare diverse attività sportive, come lo sci o le passeggiate sulla neve. In estate si può andare in barca a vela, nuotare e fare windsurf. Durante la giornata è sempre piacevole fare una pausa per un tè o un vino prima di cenare con la polenta!

Articolo precedenteLibri di ricette cucina gourmet
Articolo successivoPadella per pancake
ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -
RistorantiFiumicino

ULTIMI ARTICOLI